Come rinfrescare il vino rosso: ecco qualche consiglio.

Se vi state chiedendo come rinfrescare il vino rosso, specialmente nella calda stagione estiva, siamo qui per darvi dei consigli utili.

Dobbiamo innanzitutto fare un chiarimento preliminare. Quando si parla di servire il vino rosso a temperatura ambiente, non stiamo parlando della temperatura inerente al corpo umano, di circa 36 gradi centigradi. Trattando di vini, per temperatura ambiente si intende la temperatura di conservazione del vino in cantina. Questa è la temperatura ottimale, dipendente dalla tipologia di vino, per preservare tutte le proprietà del vino stesso.

Temperatura del vino rosso

Prima di rivelarvi come rinfrescare il vino rosso, facciamo un piccolo detour necessario. Dobbiamo infatti capire quale è la temperatura ottimale di conservazione del vino rosso e perché è così importante tenere il vino alla “sua” temperatura ambiente.

Esistono varie tipologie di vino rosso, ma volendo fare una generalizzazione, che non compromette il risultato finale, vale la seguente regola: dai vini rossi delicati, passando per i rossi di media struttura, sino ad arrivare ai vini rossi evoluti la temperatura ideale va dai 14 ai 18 gradi centigradi.La scala è 12-14 per i più delicati e meno strutturati, 14-16 per i medi e 16-18 per i rossi maturi.Una temperatura diversa da quelle sopra elencate, sia troppo fredda che troppo calda, può compromettere la qualità del vino e la vostra esperienza degustativa.

Quando assaggiamo un vino, i suoi elementi agiscono in perfetto equilibrio tra di loro sulle nostre papille gustative donandoci quell’esperienza sensoriale unica per cui il vino è stato prodotto. Il mix di elementi comprende i sali minerali, l’alcool, gli acidi presenti nel vino e, specie nel caso dei vini rossi, il tannino.

In un vino degustato a una bassa temperatura il tannino inizia ad agire aumentando la sensazione di astringenza e conferendo al palato un’inequivocabile sensazione di amarezza.

Se, invece, la temperatura del vino è troppo alta ne percepiremo maggiormente il tasso alcolico e gli elementi di morbidezza, che andranno a coprirne il gusto.

Se volete essere sicuri della temperatura del vostro vino prima di servirlo a tavola esiste un apposito strumento. Stiamo parlando di uno specifico termometro ad alcool, che si può trovare facilmente presso e-commerce online e in negozi che vendono accessori per il settore vinicolo. La procedura è semplice: dopo aver versato un dito di vino nel calice, si immerge il termometro e se ne otterrà così la temperatura.

Consigli per rinfrescare il vino rosso

Adesso che siamo entrati nel merito dell’argomento, possiamo cercare di capire come rinfrescare il vino rosso. Questi utili consigli vi garantiranno un’esperienza degustativa come in cantina.

  • Mettere il vino in frigorifero. Il primo utile consiglio per portare il vino rosso alla giusta temperatura è riporlo in frigorifero. Calcolando che la temperatura media di un frigorifero da cucina si aggira attorno ai 4 gradi centigradi, un’ora basterà a raffreddare la temperatura delle vostre bottiglie di vino.
  • Procurarsi un cestello del ghiaccio. Secondo metodo molto efficace per rinfrescare il vino rosso è quello di procurarsi un cestello del ghiaccio, proprio come quelli che ci vengono portati al ristorante. In plexiglass, vetro o acciaio, permette di mantenere le nostre bottiglie alla giusta temperatura grazie all’azione congiunta di ghiaccio e acqua. Il risultato si ottiene più rapidamente rispetto all’utilizzo del frigorifero.
  • Utilizzare una glacette per il vino. La glacette è un contenitore termico, molto pratico e poco ingombrante, amato dagli wine-lovers. Ne esistono diverse versioni. Noi ve ne consigliamo due. La prima versione, quella classica, serve a mantenere costante la temperatura di un vino “già freddo” per tutta la vostra serata. La seconda è opzione è la glacette refrigerante, che oltre a mantenere il vino in condizioni ottimali, ne fa scendere di qualche grado la temperatura.

E voi? Conoscete altri modi per ottenere questo risultato? Fatecelo sapere nei commenti.

Seguiteci su Facebook, Instagram e Pinterest per condividere con i vostri amici le nostre news, le nostre ricette e i nostri consigli.

Iscrivetevi alla nostra Newsletter se volete essere informati sulle nostre attività e se volete ricevere promo e offerte riguardanti i nostri vini e sul nostro olio. Riceverete subito uno sconto del 15% su tutti gli acquisti sul nostro Shop.